Home • ECDL • Algoritmi • Java • Basi di dati • Seconda prova • Eccetera • Cerca nel sito

Metodi 1

Precedente
SUPERIORE
Successiva

In ambito statico... un sottoprogramma assomiglia alla sezione main

public static void main(String args[])
{
   ...
}
public static tipo metodo(elenco parametri formali)
{
   istruzioni
}

con

metodo
il nome assegnato al sottoprogramma
tipo
rappresenta il tipo di dato dell'eventuale valore di ritorno (void altrimenti)
elenco parametri formali
facoltativo
istruzioni
facoltativo...

Chiamata

Per passare il controllo al metodo necessario chiamarlo

metodo(elenco parametri attuali);

con

elenco parametri attuali
deve corrispondere in numero, posizione, tipo all'elenco parametri formali

Ritorno

Il controllo ritorna al chiamante quando si giunge all'etichetta di fine del metodo (la parentesi graffa chiusa)

Chiamante Metodo
...
aspetta0();
...
public static void aspetta0()
{
   int x;
   do
   {
      ...
   }
   while(x != 0);
}

o se richiesto esplicitamente dal codice con un'istruzione di ritorno, return

Chiamante Metodo
...
aspetta0();
...
public static void aspetta0()
{
   int x;
   do
   {
      ...
      if(x == 0)
         return;
   }
   while(true);
}

Se il tipo del metodo diverso da void necessario "utilizzare" il valore di ritorno (assegnandolo, visualizzandolo, ...) e l'istruzione return seguita da un'espressione il cui valore dello stesso tipo

Chiamante Metodo
...
System.out.println("Il valore  " + aspettaDiverso0());
...
int x=aspettaDiverso0();
...
public static int aspettaDiverso0()
{
   int x;
   do
   {
      ...
      if(x != 0)
         return x;
   }
   while(true);
}

Metodi 1 - ApPuNtIdIuNiNfOrMaTiCo

Home • ECDL • Algoritmi • Java • Basi di dati • Seconda prova • Eccetera • Cerca nel sito

Precedente
SUPERIORE
Successiva